TORNA ALLE NEWS

Aiuti di Stato, obblighi di trasparenza

La L. 124/2017 ha introdotto degli obblighi di trasparenza per le erogazioni pubbliche.

In particolare, viene previsto che le associazioni, gli esercenti attività d’impresa ex art. 2195 c.c. e le cooperative sociali, che svolgono attività a favore degli stranieri di cui al D.Lgs. 25 luglio 1998, n. 286, siano tenuti a pubblicare nei propri siti Internet o analoghi portali digitali, entro il 30 giugno di ogni anno, le informazioni relative a sovvenzioni, sussidi, vantaggi, contributi o aiuti, in denaro o in natura, non aventi carattere generale e privi di natura corrispettiva, retributiva o risarcitoria, agli stessi effettivamente erogati nell’esercizio finanziario precedente dalle pubbliche Amministrazioni.

Per i soggetti obbligati alla presentazione della Nota integrativa (società di capitali ma non micro imprese) le informazioni vengono pubblicate direttamente nella Nota integrativa del bilancio d’esercizio (e dell’eventuale bilancio consolidato).

A partire dal 1° gennaio 2020, l’inosservanza degli obblighi in questione comporterà una sanzione pari all’1% degli importi ricevuti con un importo minimo di € 2.000, nonché la sanzione accessoria dell’adempimento agli obblighi di pubblicazione.


Sei interessato all’articolo? Scrivici e verrai contattato da un nostro Consultant

@ Beneggi e Associati | Commercialisti al servizio delle imprese | Meda | Milano

condividi.