TORNA ALLE NEWS

Corrispettivi telematici, Ventilazione, Documento commerciale senza indicazione dell'aliquota

Ai fini della liquidazione Iva, utilizza il metodo della ventilazione dei corrispettivi e che dall’1.7.2019 provvede all’invio e alla memorizzazione elettronica degli stessi, l’Agenzia delle Entrate precisa che sui documenti commerciali emessi ai clienti è possibile omettere l’indicazione dell’aliquota Iva applicata per quella cessione, considerato che nell’allegato tecnico al Provv. Agenzia Entrate 28.10.2016 è prevista un’apposita stringa dove indicare la scelta del metodo della ventilazione dell’Iva sui corrispettivi. 

In particolare, al fine di evitare l’indicazione dell’aliquota Iva (non rilevabile, nel caso di specie, all’atto di cessione dei singoli beni), si può inserire la dicitura «AL­Altro non Iva». 


Sei interessato all’articolo? Scrivici e verrai contattato da un nostro Consultant

@ Beneggi e Associati | Commercialisti al servizio delle imprese | Meda | Milano

condividi.