È eterodiretto chi riceve ordini tramite software

19 Ottobre 2019 Categorie: accertamento,agevolazioni,altro,antiriciclaggio,appalto,artigiani e commercianti,bilancio,blockchain,cittadini,crisi d impresa,Decreto Fallimento,dogana,edilizia,enti locali,Fallimentare,finanziamenti,fisco,governance e codice etico,guida 4.0,Industria 4.0,lavoro,locazione,marchi e brevetti,operazioni straordinarie,previdenz,previdenza,privacy,professionisti,responsabilità,revisione,riscossione,sicurezza sui luoghi di lavoro,societá,subappalto,terzo settore,

In una moderna organizzazione del lavoro si deve tenere inevitabilmente conto dell’evoluzione tecnologica, ben potendo il potere di direzione e controllo sui lavoratori subordinati essere demandato ad appositi strumenti informatici o digitali. Nei settori “labour intensive”, in particolare, in cui l’apporto personale del lavoratore costituisce il tratto essenziale e predominante, la subordinazione può prescindere dall’esercizio di un potere materiale di direzione e controllo esercitato da responsabili aziendali, identificandosi con l’ausilio di macchine e apparecchi digitali deputati a guidare il processo produttivo.

Viene valorizzato l’utilizzo degli apparecchi digitali e assegna loro il ruolo di strumento privilegiato tramite il quale può essere effettivamente esercitato il potere di eterodirezione. In una organizzazione aziendale nella quale le macchine digitali sono utilizzate per impartire gli ordini sul lavoro da svolgere, l’elemento della subordinazione può essere desunto anche se viene a mancare, oppure risulta fortemente attenuato, l’esercizio di un potere di direzione e controllo “de visu” da parte dei responsabili aziendali.

Il governo complessivo dell’attività aziendale può essere, in definitiva, affidato a una relazione informatizzata del datore di lavoro con i dipendenti, potendo le apparecchiature tecnologicamente avanzate costituire idoneo mezzo di esercizio dei tipici poteri di direzione e controllo propri del rapporto di lavoro subordinato.


Sei interessato all’articolo? Scrivici e verrai contattato da un nostro Consultant

@ Beneggi e Associati | Commercialisti al servizio delle imprese | Meda | Milano