il reddito agrario fa spazio a nuovi prodotti