fbpx
TORNA ALLE NEWS

Aliquote Enasarco 2021

 

AGENTE IN FORMA DI DITTA INDIVIDUALE / SNC / SAS: Per il 2021 l’aliquota contributiva applicabile dalla casa mandante a tutte le somme dovute all’agente in dipendenza del rapporto di agenzia è pari al 17%, invariata rispetto all’anno precedente, nel rispetto dei minimali e massimali. L’aliquota va ripartita in parti uguali tra agente e preponente.

 

 Soggetto Aliquota
Preponente (casa mandante) 8,50%
Agente 8,50%

 

I minimali e i massimali Enasarco 2021 saranno invece aggiornati con l’aggiornamento dei valori istat del nuovo anno e verranno comunicati da Enasarco solitamente nel corso del mese di febbraio.

 

Novità introdotta dal 1° gennaio 2021: aliquota agevolata per i giovani Agenti che non hanno ancora compiuto 30 anni, che verrà applicata nel triennio 2021-2023. L’aliquota del 17% viene ridotta di 6 punti percentuali per il primo anno, di 8 punti percentuali per il secondo e di 10 punti percentuali per il terzo.

 

AGENTE IN FORMA DI SPA / SRL: La casa mandante determina il contributo dovuto applicando un’aliquota differenziata per scaglioni provvigionali e non è previsto minimale contributivo e massimale provvigionale. Le aliquote applicabili non si sono modificate rispetto all’anno precedente e risultano essere le seguenti.

 

  Importi provvigionali annui   Aliquota contributiva valida dall’1/1/2016
  Fino a euro 13.000.000   4% (3% a carico mandante + 1% a carico agente società di capitali)
 Da euro 13.000.000,01 a           euro 20.000.000   2% (1,50% a carico mandante + 0,50% a carico agente società di capitali)
  Da euro 20.000.000,01 a euro 26.000.000   1% (0,75% a carico mandante + 0,25% a carico agente società di capitali)
 Da euro 26.000.000,01 in poi   0,50% (0,30% a carico mandante + 0,20% a carico agente società di capitali)

 

Chiedi informazioni

condividi.