fbpx
TORNA ALLE NEWS

Documenti di Bilancio 2020

 

Siamo a chiederVi la documentazione necessaria per la predisposizione del bilancio al 31/12/2020 e delle relative dichiarazioni dei redditi e irap.

 

Vi ricordiamo le scadenze:

  • approvazione bilancio (per le società di capitali) – 30 aprile (29 giugno in caso di rinvio)
  • deposito bilancio in cciaa (per le società di capitali)– entro 30 giorni dall’approvazione
  • versamento delle imposte – 30 giugno o 30 luglio (con maggiorazione), salvo eventuali proroghe.

 

Se non in possesso dello Studio, la documentazione dovrà essere preparata entro e non oltre il 15/03/2021.

 

ELENCO DOCUMENTI:

 

  1. MAGAZZINO / RIMANENZE: Valore del magazzino al 31/12/2020: fornire un prospetto sintetico con valori distinti per materie prime, merci, lavori in corso, prodotti finiti e/o altre classi specifiche, possibilmente su carta intestata dell’azienda e firmato dal legale rappresentante.
  2. RATEI / RISCONTI: Stampa di tutti i partitari/mastrini dal 01/01/2020 al 31/12/2020 relativi a spese per affittinoleggi, assicurazionitasse di circolazione e contratti di assistenzacanoni periodici, sponsorizzazioni o simili, e fotocopia di tutti i documenti registrati in tali conti, se riferiti a periodi a cavallo del 31/12/2020.
  • Risconti e spese anticipate: Fotocopia di tutte le fatture e note di credito ricevute nel 2020 e registrate nel 2020, ma che si riferiscono a beni ricevuti (o servizi ricevuti) in tutto o in parte nel 2021.
  • Risconti e ricavi anticipati: Fotocopia di tutte le fatture o note di credito emesse nel 2020 e registrate nel 2020, ma che si riferiscono a beni consegnati (o servizi effettuati) in tutto o in parte nel 2021.
  1. FATTURE E NOTE DI CREDITO DA RICEVERE: Fotocopia di tutte le fatture e note di credito ricevute nel 2021e registrate nel 2021, ma che si riferiscono a beni ricevuti (o servizi ricevuti) nel 2020. Per ogni fattura evidenziare sul documento la data di registrazione e il conto nel quale è stato imputato il costo (o in alternativa stampare il relativo mastrino).
  • Stampa di tutti i partitari/mastrini dal 01/01/2020 al 31/12/2020 e dal 01/01/2021 alla data dell’ultima registrazione effettuata nel 2021 relativi a spese per energia elettricariscaldamentotelefono fisso telefono mobileacqua e altre utenze e fotocopia (se non già incluso in uno dei punti precedenti) delle ultime 2 fatture registrate nel 2020 e delle prime 2 registrate nel 2021 in tali conti.
  1. FATTURE E NOTE DI CREDITO DA EMETTERE: Fotocopia di tutte le fatture o note di credito emesse nel 2021e registrate nel 2021, ma che si riferiscono a beni consegnati (o servizi effettuati) nel 2020.
  2. IMMOBILIZZAZIONI: Stampa di tutti i partitari/mastrini dal 01/01/2020 al 31/12/2020 appartenenti al mastro “immobilizzazioni” (e eventuale conto “cessione cespiti”) e fotocopia di tutte le fatture di acquisto e vendita registrate nel 2020 in tali conti. Per le fatture di vendita di cespiti, allegare, se possibile, anche la fattura di acquisto originaria del cespite venduto.
  3. MANUTENZIONI: Stampa di tutti i partitari/mastrinidall’01/01/2020 al 31/12/2020 relativi alle spese di manutenzione, e fotocopia di tutte le fatture di importo significativo o comunque riferite a manutenzioni di carattere straordinario registrate in tali conti.
  4. BANCHE: Riconciliazione rapporti bancari al 31/12/2020: fotocopia ultima pagina e/c con saldo al 31/12/2020 e indicazione dettagliata delle differenze rispetto al saldo contabile (conti correnti, effetti in portafoglio, effetti e salvo buon fine, conti anticipi, conti in valuta).
  • Con riferimento alla liquidazione degli interessi attivi e passivi maturati nel 2020 ma liquidati in conto nel 2021 (o non ancora liquidati), consegnare copia dei prospetti di liquidazione trimestrali ricevuti nel 2020, specificando se sono già stati contabilmente rilevati nel conto bancario o nei ratei passivi.
  1. LEASING: Per tutti i leasing in essere: fotocopia dei partitari/mastrini dal 01/01/2020 al 31/12/2020 dei conti in cui sono stati registrati + rendiconto dei canoni pagati nel 2020 e calcolo degli interessi deducibili ai fini IRAP rilasciati dalla società di leasing (qualora non li abbiate ricevuti, Vi preghiamo di richiederli alle società di leasing).
  • Per i leasing stipulati nel 2020: fotocopia fattura del canone anticipato (maxicanone) e del contratto;
  • Per i leasing terminati nel 2020: fotocopia della fattura per il riscatto.
  • Per leasing per i quali, nel 2020, si è usufruito della moratoria, (covid o diversa) indicare la data di inizio e fine del periodo di sospensione e allegare piano di ammortamento del leasing come rimodulato (da richiedere alla società di leasing).
  1. FIDEJUSSIONI, AVVALLI, CAUZIONI, IPOTECHE E GARANZIE PRESTATE E RICEVUTE: Copia di tutte le garanzie rilasciate e/o ricevute nel corso del 2020 e di tutte le garanzie in essere al 31/12/2020 anche se rilasciate e/o ricevute in anni precedenti. Segnalare anche la presenza di impegni finanziari futuri (contratti siglati) e di rischi legati ad operazioni su strumenti derivati.
  2. MUTUI/FINANZIAMENTI: Per tutti i mutui/finanziamenti in essere: fotocopia dei partitari/mastrini dal 01/01/2020 al 31/12/2020 dei conti in cui sono stati registrati e piano d’ammortamento completo (da cui si rilevino anche le rate successive al 31/12/2020 fino al completo ammortamento) e aggiornato (ad esempio in caso di moratoria/modifiche contrattuali).
  • Per i mutui/finanziamenti stipulati nel 2020: fotocopia del contratto.
  • Per i finanziamenti/mutui per i quali, nel 2020, si è usufruito della moratoria (covid o diversa), indicare la data di inizio e fine del periodo di sospensione della quota capitale, e allegare la relativa documentazione
  1. CLIENTI / FORNITORI: Elenco saldi dettagliati nominativi clienti e fornitori al 31/12/2020 evidenziando i clienti e i fornitori con saldi molto vecchi o che presentano eventuali anomalie.
  • Evidenziare in particolare se ci sono eventuali clienti falliti o in via di fallimento o in altra procedura concorsuale o comunque in sofferenza, e il relativo saldo; preparare copia della documentazione disponibile (lettere, comunicazioni, pareri legali) relativa a tali clienti. Vi ricordiamo che è possibile portare in deduzione le perdite su crediti di importo non superiore a € 2.500, qualora il credito sia scaduto da oltre 6 mesi; Vi chiediamo pertanto di evidenziarci situazioni con tali caratteristiche.
  • Per i clienti e/o fornitori in valuta estera aperti al 31 dicembre 2020, elaborare una tabella indicando per ogni cliente/fornitore gli estremi di tutte le fatture ancora da incassare/pagare al 31/12/2020 (Numero fattura, data, importo in valuta, importo in Euro alla data di registrazione della fattura).
  • Stampa di tutti i partitari/mastrini dall’01/01/2020 al 31/12/2020 di anticipi da clienti e anticipi a fornitori.
  1. DIPENDENTI/AMMINISTRATORI/COLLABORATORI/AGENTI: Se le paghe non sono gestite dal nostro studio consegnare i seguenti prospetti alla data del 31/12/2020 (da chiedere al consulente del lavoro):
RATEI FERIE E PERMESSI
TFR (inclusi dipendenti cessati nell’anno)
AUTOLIQUIDAZIONE INAIL
ELENCO FRINGE BENEFIT ASSEGNATI
DEDUZIONI IRAP
DATI ISA (studi di settore)
  • Stampa dei partitari/mastrini dal 01/01/2020 al 31/12/2020 e gennaio/febbraio 2021 dei conti relativi a ritenute (erariali e sindacali) e contributi (INPS, INAIL e altri Enti) per dipendenti, lavoratori autonomi, collaboratori e amministratori. ATTENZIONE: stampare sia i conti patrimoniali che quelli economici.
  • Stampa dei partitari/mastrini dal 01/01/2020 al 31/12/2020 e gennaio/febbraio 2020 dei conti relativi a debiti verso dipendenti, collaboratori e amministratori per stipendi, compensi e TFR (eventuale fondo trattamento fine mandato per amministratori). Per il TFR stampare anche il conto di costo, se movimentato.
  • Stampa dei partitari/mastrini dal 01/01/2020 al 31/12/2020 e gennaio/febbraio 2021 dei conti relativi a provvigioni ad agenti, e versamenti / ritenute ENASARCO.
  • Per le società che erogano rimborsi chilometrici a dipendenti, collaboratori o amministratoriper l’utilizzo della propria auto per svolgere l’attività lavorativa, sulla base delle tariffe ACI, predisporre un sintetico prospetto da cui risultino, per ogni soggetto a cui viene erogato il rimborso, le seguenti informazioni:
    • nome e qualifica soggetto
    • caratteristiche autovettura (marca, tipo, alimentazione, cavalli fiscali, Km medi annui totali percorsi),
    • totale rimborso in € erogato nell’anno,
    • totale Km percorsi nell’anno per l’attività lavorativa,
    • coefficiente tariffa applicata.
  • Per le società che possiedono più autovetture destinate ad usi diversi (amministratore con fringe benefit / dipendenti con fringe benefit / uso aziendale senza fringe benefit), elaborare un prospetto contenente la suddivisione di ogni costo per tipologia di destinazione dell’auto (v. esempio). Questo prospetto non è necessario se vi è una sola auto aziendale, oppure se vi sono più auto con usi diversi ma i conti contabili sono appositamente divisi e classificati.
 costo Codice conto Auto amministratori con fringe benefit Auto dipendenti con fringe benefit Auto aziendale senza fringe benefit Totale costo (=saldo contabile scheda)
Carburante 100 50 35 185
Manutenzione
Assicurazione
Tassa di circolaz.
Canoni leasing
Pedaggi
Altre spese auto
  1. IMPOSTE E TRIBUTI: Stampa dei partitari/mastrini dal 01/01/2020 al 31/12/2020 dei conti sia economici che patrimoniali relativi alle imposte: IRES/IRAP (acconti e saldi), IVA, crediti verso erario, altre imposte (IMU, TASI, TARI, registro, tassa vidimazione, diritti camerali etc.).
  2. CONTRIBUTI E AGEVOLAZIONI: Documentazione relativa ad eventuali contributi europei/statali/regionali/provinciali/comunali, agevolazioni e aiuti cosiddetti “de minimis”(compresi gli aiuti sotto forma di garanzie per finanziamenti o affidamenti bancari) sia se già incassati, sia se riconosciuti ma non ancora incassati. Nel caso si tratti di contributi incassati allegare il mastrino del conto nel quale sono stati contabilizzati. Vi ricordiamo che al link https://www.rna.gov.it/RegistroNazionaleTrasparenza/faces/pages/TrasparenzaAiuto.jspx potete trovare un elenco delle pratiche risultanti sul registro nazionale appositamente istituito per la Vostra Azienda.
  • ATTENZIONE: Data la particolare rilevanza del tema dei contributi e degli aiuti, che nel 2020 sono stati numerosi e diversificati in funzione dell’emergenza COVID-19, riceverete una separata circolare dello Studio per la raccolta di informazioni e documenti su questo argomento. Vi raccomandiamo di leggerla e compilarla con attenzione e consegnare quanto richiesto.
  1. DEBITI E CREDITI PARTICOLARI: Stampa dei partitari/mastrini dal 01/01/2020 al 31/12/2020 dei seguenti conti patrimoniali:
Crediti verso altri o diversi
Debiti verso altri o diversi
Crediti verso soci
Debiti verso soci per finanziamenti
Riserve (se movimentate)
Partecipazioni
Crediti verso società controll. o coll.
Debiti verso società controll. o coll.
Altri conti particolari/significativi
  • Se necessario annotare accanto alle registrazioni una descrizione e allegare la relativa documentazione.
  1. COSTI E RICAVI PARTICOLARI: Stampa dei partitari/mastrini dal 01/01/2020 al 31/12/2020 dei seguenti conti economici:
Spese di rappresentanza
Viaggi e soggiorni
Fiere e mostre
Pubblicità
Pasti e soggiorni
Omaggi
Sopravvenienze attive
Sopravvenienze passive
Altri conti particolari/significativi
  1. BILANCIO: Situazione contabile aggiornata al 31/12/2020 (da stampare il giorno della consegna)
  2. PARTITARI COMPLETI E PIANO DEI CONTI: Durante le attività di controllo e di lavorazione del bilancio, può emergere la necessità di verificare conti e scritture ulteriori rispetto a quelli qui richiesti. Per questo motivo e per minimizzare il disturbo che potremmo arrecarvi per richieste di integrazione, vi chiediamo, qualora ne abbiate la possibilità, di effettuare una esportazione su file (in pdf o altro), da inviarci via mail di:
  • Partitari completi economici e patrimoniali dal 01/01/20 al 31/12/20;
  • Piano dei conti completo.

 

Lo Studio rimane a disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti.

 

Raccogli i documenti

  • Trascina i file qui oppure
    Tipi di file accettati: pdf, Max. file size: 128 MB.
    condividi.